Follow:
USA - MI

Fast Food e catene negli USA: colazione e hamburger

fast-food-2Calcolando che ho passato più di 120 giorni negli USA negli ultimi 3 anni e che la mia passione per il junk food non è un mistero, ecco il primo di 3 post utili sulle catene chi possono trovare lungo le strade d’America: ovviamente se uno viaggia on the road per la prima volta non sa bene cosa aspettarsi, quindi ho cercato di farne una recensione con qualche consiglio, ovviamente cercando di essere più oggettiva possibile.

Ho evitato di inserire i colossi che si trovano anche qui (mc Donald’s e Burger King), perchè la qualità è più o meno la stessa.

Ho cercato di dividerle per cibo e stile di catena. Ma so già che diventerà un super casino.

Sotto ogni catena metterò diversi valori, calcolandoli da 1 a 4. Prezzo, qualità generale, healthy (possibilità di poter mangiare cibo sano tra le varie opzioni), guilty (quanto ti senti in colpa dopo aver mangiato) e reperibilità sul territorio.

Mi brontola già lo stomaco…

COLAZIONE

Dunkin DonutsDunkin-Donuts-Logo

catena di ciambelle praticamente onnipresente. I loro donuts sono buoni quanto pesanti (li adoro ma devo mangiarli a giorni alterni perchè ci impiego 48 ore per digerirli, e non è un’esagerazione). Buoni i caffè – il nero con la vaniglia il mio preferito. – e i cappuccini.

prezzo $

qualità $

Healthy non pervenuto, a parte il caffè, nero, senza zucchero e qualche bagle

Guilty **** (non ne mangi mai una sola, costano troppo poco a pacchi di 6)

Reperibilità: **** (quasi ovunque, nella zona del New England davvero ogni 3 passi, 11000 punti vendita in 33 paesi nel mondo. Non male!)

 

Krispy Kremelogo

Meno sul territorio, ma per me più buono. O forse sembrano più leggeri e non ti accorgi quanti ne mangi. Hanno sempre l’aria di essere “più freschi” di Dunkin Donunts, o semplicemente li tengono al caldo.

Prezzo $

Qualità *

Healthy non pervenuto

Guilty ****

Reperibilità **

 

Tim Hortons10794-US-TH-master-logo-no-glow

Solo una parola: french cruller. Questa catena canadese di donuts l’abbiamo scoperta nel New England solo grazie al fatto che io mi devo fermare ogni mezz’ora a fare pipì. Effettivamente molto più buoni del solito, i basic poi sono ottimi.

Peccato che si trovi solo in pochissime zone degli US, quando lo trovate, riempitene una borsa.

Prezzo $$

Qualità ***

Healthy * (sono sempre donuts, che non hanno mai NULLA di sano)

Guilty **

Reperibilità*

 

Waffle Housewafflehouse

Ogni volta che vedrete quelle sbiadite e vecchie insegne gialle vi verrà solo voglia di tirare dritto verso il prossimo posto che non ha l’aria di essere un covo di spacciatori. In realtà questa è una catena deliziosa, sia per la colazione che per il pranzo (cucinano dagli hamburger alle zuppe).

Ovviamente vi consiglio di mangiare i waffle, fatti al momento e in mille varianti diverse: quelli con dentro i pezzi di noci pecan sono favolosi.

Prezzo $$

Qualità **

Healthy stavo per mettere una stellina ma mi sembrava davvero azzardato

Guilty **  se si accompagna nel modo giusto più quasi sembrare una colazione sana

Reperibilità **

 

IHOP

ihope-orig-inline

Solo nell’ultimo viaggio in Florida ho scoperto che questa sigla significava “International house of pancakes”, e abbiamo fatto uno stop per colazione.

Questo posto è davvero il male assoluto. Troverete ogni tipo di pancake, con tanto di coperture di panna frutta qua e là. Tanto per capirci, io ho mangiato un pancake RIPIENO.

La quantità di burro usata la sentirete scorrere prima sul palato, poi nelle vene, poi nei buchi della cellulite. Ma sono veramente troppo buoni! Preparatevi ad uscire di lì con un odorino prepotente di fritto sui vestiti. Ma tranquilli che si intona al sorriso.

Prezzo $$$

Qualità **

Healthy –

Guilty ****

Reperibilità **

HAMBURGER

apage_hamburger-ro

 

Eviterò di recensire Burger King e Mc Donald’s, perchè quelli si trovano anche qui.

IN-N-OUT BURGER

2009-11-10-In-N-Out-Collage

Nella top 3 dei miei hamburger preferiti: non hanno molta scelta, perchè fanno solo hamburger, cheeseburger e doppio Cheeseburger. Le patate le tagliano loro. E’ semplice, economico e davvero super buonissimo. E’ da In&Out che abbiamo scoperto l’esistenza dei menu segreti. La vergogna di chiedere un hamburger animal style è stata estrema, ma la soddisfazione, massima!

Prezzo $

Qualità ***

Healthy*

Guilty *

Reperibilità ** (è reperibile spesso, ma purtroppo solo nella parte ovest degli States)

 

Shake Shack

shakeshack-lincolnroadmallQuesto è il miglior hamburger che potrete mangiare in una catena. Punto. E’ definitivo. Meglio di In&out e di molti diner, è buono tutto: il pane, la carne, la verdura, la salsina.

Prendete quello semplice e sarete soddisfatti. Anche qui poca scelta: ma è sempre meglio fare bene poche cose che tante male. Menzione speciale alla frozen custard (il gelato pannosissimo) e i concrets (gelati frappè): sembra artigianale. Peccato non trovarlo tanto spesso e che sia così caro.

C’è anche un menu per i cani, e non è uno scherzo.

Prezzo $$$

Qualità ****

Healthy *** è semplice e abbastanza sano l’hamburger, non ha tante varianti. Ma io dico che è sano (voglio crederci)

Guilty **

Reperibilità *

 

Wendy’sWendys

Qui c’è una diatriba in corso: a Gianni piace molto, a me mica tanto. Mi sembra assolutamente banale e di bassa qualità. Ma di bassa qualità e non ti dà nemmeno la soddisfazione di dire “mi sto facendo del male ma ne vale la pena”. Le insalata hanno l’aria di essere sane ma non sono proprio nulla di che, sono sempre un po’ “acidine”. E poi non c’è il free refill, che è sempre un bel plus.

Memorabile una volta che un wendy’s aveva già chiuso e siamo dovuti andare a piedi al drive thru. Una scena decisamente surreale.

Prezzo *

Qualità *

Healthy *

Guilty ***

Reperibilità **

 

Arby’sarbys

A me loro, soprattutto dopo la svolta salutista, piacciono. Sul sito puoi comporti il menu guardando le calorie, ci sono diversi tipi di pane e gli hamburger e i panini in generale sono molto buoni.

Tendenzialmente ci mangio solo quando c’è il panino fatto con il pane dei pretzel, che è delizioso.

La stragrande maggioranza dei loro panini sono fatti con affettati (tipo arrosto di tacchino, di manzo…) e le opzioni, anche sul pane, sono molteplici. Io lo promuovo sempre a pieni voti, anche perchè è davvero gustosissimo!

Prezzo $$

Qualità ***

Healthy ***

Guilty **

Reperibilità *** (scopro ora che si trova anche in tantissimi altri stati!)

JACK IN THE BOX

jack-in-the-box-logos

Oddio. Qui ho mangiato solo una volta per colazione, ma ogni tanto mi sembra di sentire ancora che mi torna a chiamare dai meandri dello stomaco. Non mi è piaciuto. Incredibilmente è sempre paragonato a McDonald’s come diretto competitor (e qui la dice lunga), ma vince perchè tratta un pochino meglio i dipendenti e perchè pare che la roba sia un po’ meno “cheap”. Magari provatelo, per curiosità e basta eh.

Prezzo $

Qualità *

Healthy * (alcune insalate ci sono!)

Guilty ****

Reperibilità ***

 

FIVE GUYS 

five-guys-burgers-and-fries-restaurant-fargo-nd

A parte il fatto che puoi aggiungere tutti i topping che vuoi agli hamburger che propongono, i panini sono maledettamente buoni ed esageratamente buoni. Le patate poi. Un sacchettino in cui, con una pala da neve, gettano un quintale di patate croccantose. Intanto che aspetti il tuo hamburger, puoi sederti al tavolo e mangiarti un quintale di noccioline americane offerte for free. E’ celebre anche perchè Obama in persona lo adora e online si trovano molteplici foto di lui con il naso all’insù intento a sceglier il menu.Carissimo, ma i soldi se li merita tutti.

Prezzo $$$

Qualità ****

Healthy **

Guilty **** (ma è troppo buono, quindi il piacere è uguale)

Reperibilità**

DAIRY QUEEN

footer-mobile-dq-logo

Se potete, non andateci per mangiare gli hamburger. Non è proprio nulla di che, classico panino, qualità medio bassa. Ma ogni volta che lo vediamo adoro fermarmi per un gelato, il celebre blizzard che ho scoperto in Cina. In praticaè così denso che prima di dartelo ribaltano a testa in giù il bicchiere, se cade, non lo paghi. E’ buonissimo, spesso lo si trova ai gusti più disparati: dai pezzi di oreo al matcha.

Prezzo $$

Qualità **

Healthy **

Guilty ****

Reperibilità**

Share:
Previous Post Next Post

You may also like

2 Comments

  • Reply cirio

    Che fame mi hai fatto venire 🙂 Ora noi siamo fuori Stoccolma, qua sono esageratamente salutari!!

    31 Agosto 2015 at 12:24
    • Reply Paola Annoni

      …oltretutto lì non scrivono tutte le calorie in grosso sui prodotti? Beh consolati con i meravigliosi dolcetti che si trovano da quelle parti! Gnam!

      31 Agosto 2015 at 15:14

    Rispondi a Paola Annoni Cancel Reply