Follow:
All Posts By:

Paola Annoni

    Nevada, USA

    Il Nevada oltre Las Vegas: cosa fare nel Silver State oltre il gioco d’azzardo

    Nevada = Las Vegas. Sfatiamo questo mito? Questo gigantesco e desolato stato (286 367 km²… Fate conto che è esteso quasi come l’Italia ma con circa 3 milioni di abitanti. In Italia siamo 60 milioni) è nell’immaginario comune sono deserto e qua e là dei gran casinò dove vecchietti di tutti gli States vanno a giocarsi la pensione. Vero, ok. Ma non è solo quello dai!

    Quindi vi porto alla scoperta di un Nevada insolito, ma assolutamente interessante (ovviamente nella natura più estrema). L’itinerario attraverso il Silver State ovviamente parte da Las Vegas, primo avamposto dopo la California. Read more

    Share:
    Baja California, Messico

    Baja California: itinerario, consigli e tutte le informazioni per organizzare un viaggio low cost

    Il nostro viaggio è partito prendendo ispirazione da un biglietto super economico su Città del Messico (280€ andata e ritorno con Lufthansa) a cui aggiungere 3 voli interni ( Città del Mexico > Tijuana Cabos San Lucas > Cancun  Cancun > Città del Messico), in modo da abbinare Baja California con lo Yucatan (che tra tutti l’aveva visto solo Gianni). Possono essere fatti separatamente con un po’ più calma.

    In questo post metterò tutto l’Itinerario della Baja California: giorno dopo giorno con hotel, dove mangiare, e qualche dritta in più.

    Noi siamo andati tra febbraio e marzo, perchè l’obbiettivo principale era quello di vedere le balene, che vengono a riprodursi nel nostro periodo invernale (da dicembre a marzo) nelle baie più riparate e calde della penisola.

    L’itinerario va da nord a sud, da Tijuana a Cabo San Lucas, tutto fatto in macchina. Read more

    Share:
    Baja California, Messico

    Vedere le Balene in Baja California: whale watching a Guerrero Negro. Tutte le informazioni utili

    Vedere le balene che sguazzano e poterle toccare è un’esperienza davvero unica ed esaltante, forse una delle più fighe che si possano realmente fare. Perché quello che ti aspetti è di vederle da lontano, magari sogni di vedere che escono dall’acqua e saltano. Invece ti ritrovi ad accarezzarle e a giocare con loro, farti lavare tra sbuffi e codate, e pensi che quelli che hai speso sono i migliori soldi che potessi spendere.

    Quindi, ecco tutte le informazioni che vi serviranno per vivere un’esperienza fighissima in Baja California.

    Read more

    Share:
    Hawaii

    Kauai nord: cosa fare, dove mangiare e informazioni utili

    Kauai è un’isola intensa, verde, bella, tutta da scoprire. La più verde di tutte le Hawaii, dove si trovano spiagge, un canyon, montagne e la Na Pali coast, forse la “cartolina” più famosa di tutte le Hawaii. Ma partiamo dall’inizio.

    Il jet lag è ancora fortissimo, quindi ci siamo addormentati alle 7 di sera per svegliarci ad un orario giusto per partire… Le 3:40 del mattino. Aspettiamo le 6 per andare a fare colazione alla  Passion Bakery, un posto che assomiglia ad una gioielleria hippie. Fanno i croisscone (croissant + scone) e dei Muffin deliziosi. Peccato che costino come  un diamante di Damiani.
    Direzione nord, prima che piova. Il tempo è assolutamente inclemente in questi giorni.

    Read more

    Share:
    a beautifull Mess

    10 idee per un Viaggio di Nozze

    10 idee di Viaggio per un viaggio di Nozze

    Che io di lavoro organizzo viaggi di nozze (e non) per viaggiatori indipendenti è chiaro a tutti, vero? Il mio lavoro è questo, la mia startup, la mia azienda, le mie tasse da pagare (uh! Sì, le pago eh!), la mia passione assoluta.

    Organizzare i viaggi non è una passeggiata, farlo per gli altri è ancora più difficile perchè devi capire quello che vogliono e farlo combaciare con quello che è adatto, cercare di capire il ritmo giusto, rendere una passeggiata quello che in realtà è un lavoro da equilibrista. Ma… Read more

    Share:
    Senza categoria

    Roma da gustare: due giorni a spasso per la capitale

    Ho provato a contare le volte in cui sono stata a Roma. La prima, con la mia famiglia. Una delle prime tappe del “tanto poi quando sarete grandi andrete all’estero” tour, che negli anni ha toccato Roma, Firenze, l’Umbria, Venezia e Verona.

    Poi da sola, per la prima volta, in un viaggio notturno, in cui per l’agitazione non ho chiuso occhio. Avevo 17 anni e mi sentivo grandissima, non ancora maggiorenne in giro per la città. Dormivo da un’amica dei miei genitori, che mi aveva adottata a distanza. Una signora nubile e spassosa, che tra una Camel 100s fumata a metà e un “chettelodicoaffàre?”, mi aveva fatto innamorare ancora di più di quella città. Read more

    Share:
    Hawaii, USA

    Maui: 5 nuovi posti da non perdere

    Maui è il mio posto nel mondo, il posticino del mio cuore, uno di quelli che se non fosse a 25 ore da casa potrebbe diventare la casa ufficiale (ah, anche se le case non costassero le milionate di dollari che costano).

    L’isola ha qualcosa di magico, totalmente magnetico.

    Premessa.

    Quanto abbiamo comprato i biglietti per le Hawaii è andata più o meno così:

    “Oddio Gianni, biglietti per le Hawaii a 500 €, voglio andare! Compriamoli! Ti prego”

    “Dai, un attimo, aspetta, vediamo cosa fare, quando…”

    [seguono messaggi vocali a qualsiasi ora del giorno in cui promettevo cose come andare anche a lavorare in uno strip club come cameriera pur di raccimolare più soldi possibili]

    “Ops. Eh, niente, li ho comprati”

    Volevamo concentrarci su Kauai e Oahu, ma l’idea di essere a due passi da Maui e non vederla mi faceva piangere il cuore. Quindi abbiamo aggiunto Maui ancora per due giorni “ma solo due”.

    Risultato.

    Ho insistito così tanto che Gianni ha sbagliato a prendere il volo da Maui a Molokai e alla fine nella mia isola abbiamo trascorso tre giorni pieni. Vi giuro che non era una tattica di distrazione.

    Oltre a rivedere tanti posticini del cuore, rifare la Road to Hana al contrario (arriva il post, promesso), ecco 5 nuovi motivi per andare a Maui, tornarci, lasciarci il cuore. Read more

    Share:
    Senza categoria

    Kauai, costa ovest. Itinerario di un giorno.

    Le Hawaii sono belle da vedere, rivedere e scoprire, quindi questa volta abbiamo deciso di dividere i giorni su isole nuove e tornare a Maui, perché io l’adoro. Semplice.
    La prima tappa del nostro viaggio è Kauai.
    Per Kauai servirebbero realisticamente almeno 4 giorni, per poter visitare l’isola e per potersi rilassare un po’. Prima di tutto la cosa più importante: a Kauai, il tempo è davvero instabile, cambia di continuo e noi siamo stati decisamente sfortunati. Ha piovuto tutti i santi giorni e il sole quando spuntava veniva ringraziato (da me) con grandi inchini.
    Nonostante il tempo schifoso, Kauai mi è piaciuta davvero tantissimo, sinceramente penso che se ci fosse stato il sole me ne sarei follemente innamorata perché un posto tutta natura, trekking, canyon bellissimi e scogliere. E’ proprio bella bella bella. Read more

    Share:
    a beautifull Mess, Pensieri qua e là

    Uh! Guarda! Una gioia!

    E’ un periodo molto felice della mia vita. Uno di quelli che guardi da fuori e ti chiedi se non stai realmente vivendo un sogno o è semplicemente la vita di qualcun altro.

    La mia vita non è perfetta, bisogna sempre stare lì, a spalare montagnole di cacca, risolvere problemi, guardare il conto in banca, aspettare pagamenti che no arrivano, ricevere delusioni e coltellate nella schiena… Ma in generale, va tutto bene. Read more

    Share:
    Senza categoria

    Le Hawaii e le curiosità: 10 cose che (quasi) sicuramente non sai

    Le Hawaii sono un posto meraviglioso, travolgente e di cui (è abbastanza chiaro?) sono follemente innamorata. E più vedi un posto, più ti incuriosisci, più leggi, più viaggi, più hai voglia di conoscere ogni dettaglio.In questo viaggio ho scoperto davvero tantissime cose che mi hanno lasciata decisamente a bocca aperta. Quindi: ecco dieci cose che quasi sicuramente non sai sulle Hawaii. Read more

    Share: